Image

Image

Il territorio

La cucina umbra ed in particolare le pietanze che si possono degustare alla Trattoria al Palazzaccio da Piero, è caratterizzata da piatti semplici, ma valorizzati dall'ottima qualità degli ingredienti con i quali vengono preparati.

Invero, olio ed ortaggi – a seconda dell'andamento di ogni singola annata – sono prevalentemente di produzione propria ovvero vengono acquistati dai migliori produttori locali a chilometro zero.

L'attenzione alla qualità dei prodotti locali che vengono utilizzati seguendo la loro naturale disponibilità, fa sì che le proposte del menu varino a seconda dell'alternarsi delle stagioni.

Nel menu non manca il "re" dei prodotti del nostro territorio: il tartufo. I piatti al tartufo sono preparati utilizzando il tartufo fresco, salvo nei periodi in cui è chiusa la raccolta secondo il calendario regionale (L.R. Umbria 6/94 ss.mm.ii.).

Il nero di Norcia (tuber melanosporum) è disponibile nei mesi che vanno da dicembre al 15 marzo.

Lo scorsone (tuber aestivum) è disponibile dall'ultima domenica di maggio fino al mese di agosto.

Il tuber brumale, altro tipo di tartufo nero simile allo scorsone, è disponibile dal primo gennaio al 15 marzo.

Il tuber unicinatum, c.d. "scorsone invernale", è disponibile dal primo ottobre alla fine di gennaio.

Tra i prodotti tipici del territorio non vanno di certo trascurati i numerosi vini, contraddistinti dai marchi comunitari DOC ed IGP.

È possibile scegliere tra sette diverse etichette del famoso Rosso di Montefalco Doc e cinque etichette dell'altrettanto celebre Sagrantino di Montefalco DOCG.

La giusta attenzione &egrav; posta anche nei riguardi di altri vini locali, meno conosciuti ma altrettanto gradevoli al palato, come il Ciliegiolo di Narni IGP, il Rosso dei Colli del Trasimeno DOC, l'Orvieto Classico DOC.

Per gli estimatori dei vini bianchi, è possibile sorseggiare dell'ottimo Trebbiano Spoletino e del Grechetto IGP.

La cantina della Trattoria al Palazzaccio da Piero offre anche ricercati vini d'annata, quali l'Amarone, il Barolo ed il Brunello di Montalcino. Per degustare ed apprezzare a pieno il sapore deciso di tali vini, è consigliabile comunicare la scelta al momento della prenotazione, al fine di consentire la necessaria ossigenazione della pregiata bevanda.